Perchè certi genitori non vedono?

LA VOSTRA VOCE.

Scritta di getto e mandatami via sms. Un lungo sfogo, urlato più che scritto. Che vi copio qua, facendo mia la domanda finale:
”perché molti genitori non vogliono vedere, anche quando i fatti sono evidentissimi?”
“Devastante ..arriva come un fulmine illumina tutto e poi resta il buio… che però non se ne va ..non basta accendere la luce … no .
Tua figlia (di 4 anni) gioca con il suo amichetto, e te ti senti tranquilla , anche se pensandoci quel giorno un brutto pensiero ti attraversa la mente ( eredità di un infanzia mai avuta ..), ma scuoti il capo , e ti dici “ seeeeh basta, è tutto ok! “
Poi invece tua figlia ti racconta di giochi strani ..” mamma mi faceva male qua ( indicando i suoi genitali ) mi mordeva e leccava …” te lo racconta e ti guarda con stupore , la vedi lei cerca in te una risposta …
Ma chi è che le ha fatto questo ? il suo amichetto di 4 anni .
Parli con i genitori , e loro allora raccontano dell’asilo , del fatto che c’è stato un episodio , dove altri bambini facevano fare queste cose a lui e a una bambina piccola ; ma ti rassicurano “ le maestre ci hanno detto che non era nulla , che non era il caso di preoccuparsi ”
E te resti li basita ad ascoltare queste cose ..e piu’ si va avanti e piu’ ci sono particolari , ti dicono “ a volte lui si nasconde sotto il tavolo e con una forbice che se lo vuole tagliare …!!! “ e poi “ ma guarda che è normale , te magari non capisci perché hai una femmina ..”..????
Passano i giorni e la solita cosa risuccede con un’altra bimba e poi di nuovo un episodio con la mia piccola , la quale però subito mi chiama “ mamma io non lo voglio leccare il pisello …!!”
Già perché era questo il gioco che lui voleva fare con la mia piccola,; io vado da loro e lui è arrabbiatissimo e dice “ non lo devi dire , è un segreto ora arriva il lupo cattivo e mi mangia …io non sono piu’ tuo amico ..!!!”
Tutto questo porta i genitori del bambino da una specialista in casi di abusi .. perché finalmente ci si arrende alla realtà ..e dopo il percorso emerge infatti che pure lui, il piccolino, ha subito abusi , perché si sa i bambini non ti verranno mai a dire mamma mi ha fatto questo , esteso e leggibile , ma useranno il loro linguaggio ….
Ma davvero noi , noi mamme , sangue dello stesso sangue , che li abbiamo fatti nascere , non siamo in grado di vedere di capire … cosa ci manca , il coraggio ????”
”Manuela”

4 Commenti a “Perchè certi genitori non vedono?”

  • giuppy:

    La gente non rimane basita davanti ad un articolo del genere, è indifferente. La cosa che mi fa provare più disgusto è che l’abuso ti viene presentato come un gioco. Non è “malato” il pedofilo, la vittima “inventa”. Se solo potessero capire quanta mancanza di luce c’è infondo a quel baratro quando qualcuno viola il tuo corpo. La luce può tornare anche più intensa di prima, puoi scoprire cmq di gioire e vivere anche con delle ferite che forse non smetteranno mai di sanguinare. Qualcuno però non riuscendo a vedere oltre il dolore rimane intrappolato nel buio, è per tutte queste persone che dovremmo avere il coraggio di urlare ancora più forte.

  • E’ proprio sconvolgente la situazione che si è verificata a scuola del bimbo ma anche della bimba e non solo di loro ma anche di altri, se ho capito, ma sinceramente non ho capito bene da dove arriva questa situazione.
    Se potete spiegarmi la situazione ve ne sarei grato, per capire di più come nasce il tutto.
    Aspetto anche una e-mail : aurelio.moroni@gmail.com
    o un commento qui.
    Grazie.
    Aurelio.

  • Cleo1971:

    a volte non c’è miglior sordo di chi non vuol sentie, di muto che non vuol parlare e cieco che non vuol vedere, è l’omertà del comodo, troppo facile parlare di semplice paura!
    Clotilde

  • raggiodiluce:

    molti genitori sono sicuri che i propri figli sono intoccabili (che utopia) e che sui figli degli altri si può lucrare:che schifo!!!! Nessun bambino è intoccabile:il pedofilo c’è dove meno te lo aspetti!!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe