Pino La Monica fa finta di non capire: giù le mani dai bambini!

Intervistato da L’INFORMAZIONE, l’avv. Marco Scarpati ha dichiarato:
PINO LA MONICA CONTINUA  A FAR FINTA DI NON CAPIRE. I BAMBINI NON SI POSSONO TOCCARE”.
Ed aggiunge: Capisco il dolore di La Monica e dei suoi familiari, però Pino va aiutato a capire cosa ah fatto perché sembra non rendersene conto…..In questi 2 anni non ha mai dato segni di pentimento o resipiscenza per quello che è avvenuto. È andato avanti dicendo che è un suo diritto come insegnante toccare i bambini. Non ha capito che non parlavamo di teatro e i suoi amici non l’hanno aiutato”.
 
Segnaliamo inoltre (appoggiandola in opino) la richiesta del consigliere comunale Barbieri il quale sottolineando che Pino La Monica “non ha i titoli per entrare nelle scuole” chiede venga aperta una Commissione per fare chiarezza sul caso” e capire come sia stato possibile lasciare La Monica a contatto con i bambini.

4 Commenti a “Pino La Monica fa finta di non capire: giù le mani dai bambini!”

  • se devo essere sincero ritengo che sia completamente inutile aiutarlo a capire. se c'è una cosa comune a tutti i pedofili è il fatto di ritenersi assolutamente normali, semmai incompresi, fieri di quel che sono e di quel che fanno, del loro "amore" malato verso i minori, e la più assoluta mancanza di empatia verso le loro vittime.

    bravo il consigliere comunale, speriamo che le parole si traducano in fatti.

  • aggiungo che a quanto ricordo da diversi casi di pedofilia degli anni passati, quando è stata offerta a dei pedofili la possibilità di seguire un percorso affiancati da psicologi per "capire", per "pentirsi", per "cambiare", spesso hanno fatto buon viso a cattivo gioco e poi una liberi, alla prima occasione hanno dimostrato di non aver capito niente…

  • a44a:

    Condivido quanto detto da Ledar, da che mondo è mondo per i pedofili ogni scusa è buona per essere aiutati, ma solo per ritornare ad agire indisturbati…..
    Speriamo che per Pinuccio buttino la chiave

  • Magari buttassero via la chiave.
    Le sue scuse sono vecchie e  sempre vomitevoli…………

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe