Quante sono realmente le vittime del pediatra pedofilo?

La domanda che da parecchio tempo ci facciamo dalle pagine di questo blog sul caso di Domenico Mattiello, medico pediatra vicentino, oggi se la fanno tutti i giornali: quante sono realmente le sue vittime?
Tante si può ipotizzare. Sicuramente quelle identificate non saranno mai il numero esatto, temiamo, di quelle da lui “incontrate” in tantissimi anni di carriera.
La Polizia sta cercando di dare una identità a tre nuove vittime (e ne sta cercando altre), soprattutto dopo il ritrovamento di un nuovo video della durata di 20 minuti.
20 minuti, ci ha detto chi l’ha visionato, “di puro orrore”, video che fa parte di un nutrito numero di files recuperati dal perito informatico (ben 258 per la precisione).
Ricordiamo che il pediatra durante il primo interrogatorio negò l’esistenza di altri filmati, convinto forse di averli cancellati definitivamente:
«No, assolutamente, non ci sono altre foto o video – afferma l’indagato -. Ci ho pensato tanto ed ho voluto indicare anche quando è stato il primo episodio che non mi sono ricordato con il giudice».
La verità oggi è completamente diversa. Anche se incompleta, poiché appunto come ci siamo chiesti in apertura, chissà quante sono realmente le vittime di questo predatore.
Basti pensare a quanti minori di anni 14 avesse un cura negli ultimi tempi il medico: 800. Ottocento!

Nota:
Oltre alla violenza sessuale continuata e aggravata l’indagato potrebbe rispondere di detenzione di materiale pedopornografico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori e pornografia minorile.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe