Articoli marcati con tag ‘abusi su bambina disabile’

Handicap e abusi: parla la bimba abusata dal branco. “Le cose brutte me le facevano loro”.

Come sapete il tema “handicap e abusi” è un tema che a noi di Prometeo sta molto a cuore. La storia che vi riporto parte qua: http://www.massimilianofrassi.it/blog/il-fidanzato-di-mia-sorella-lei-11-anni-e-lui-63.html Oggi finalmente si è tenuto l’incidente probatorio della bimba gravemente disabile , passata da un pedofilo all’altro come un oggetto. Da usare, per sollazzarsi, e riportare a casa una volta soddisfatti. “Tanto è mongola come si può credere a ciò che dice?” disse a noi, per un caso simile, un parroco qualche tempo fa. Invece i “mongoli” sanno bene la differenza tra ciò che è bene e ciò che è male. Sanno quando esseri troppo disumani per chiamarli uomini, ma normali anzi normalissimi, fanno del male. E la piccola, che oggi ha 14 anni, ha iniziato il suo lungo doloroso difficile racconto proprio così: “sì, le conosco queste persone, ci siamo incontrati ai giardini, ma anche a casa loro. Sì, mi facevano le cose brutte”. L’incidente probatorio per lei è stata una vittoria. Da sola ha superato una montagna e dire che la stimiamo, per il suo esempio di coraggio e di forza, non rende a sufficienza l’idea. Ora si aspetta il processo. Gli imputati, che devono rispondere di violenza sessuale ricordiamo sono: Luciano Finotti, anni 63 (del paese di Inverno, arrestato a luglio); Berengario Borromeo, anni 74 già condannato per la stessa accusa a 7 anni di reclusione, anche lui di Inverno; Sebastiano Margarine, anni 46, fruttivendolo di Santa Cristina e Rocco Belviso, anni 79 di Albuzzano. Un altro imputato Angelo Cremascoli, guardia giurata riccone al rito abbreviato. Leggete i nomi, ma soprattutto el età e chiedetevi, come abbiamo fatto noi, cosa possa avere provato una bambina in mano a questo mondo ed in un paese il cui nome, Inverno, forse dovrebbe vedere mutata almeno una lettera e diventare Inferno…..

Bimba disabile abusata. I condòmini sanno ma non intervengono.

Bimba disabile abusata.
I condòmini sanno ma non intervengono.
Basterebbe il titolo, senza aggiungere altro.
Basterebbe quello, fatto ancora una volta da omertà, silenzi, cecità reale o autoindotta per non vedere appunto ciò che vedere si doveva.
Per non assumersi dolorose responsabilità, che per una bambina di 12 anni, disabile, sarebbero state la salvezza.
A Rho, alle porte di Milano, i carabinieri hanno arrestato due ragazzi (!!!) di soli 14 e 15 anni con l’accusa di aver abusato nel garage di una palazzina una bimba disabile di appunto 12 anni. Gli abusi sarebbero avvenuti in almeno due occasioni.
A detta degli investigatori “non c’è stato nessun contributo da parte dei condòmini che hanno dato l’impressione di voler coprire gli autori della violenza”.
Attualmente i due giovani predatori in erba stanno agli arresti presso una comunità. Davanti a loro un lungo futuro…..

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe