Articoli marcati con tag ‘barbara blaine’

Addio a Barbara Blaine, voce delle vittime di abusi, fondatrice di Snap.

Bello lo slogan della Carrefour: “ho scelto di essere un eroe”.

Non è facile essere eroi, anzi, spesso sono i primi a cadere. Ma aprono così la strada a chi poi seguirà, il loro impegno, il loro tracciato.

Oggi, tra una telefonata ed un post su Facebook, mi arriva la notizia della scomparsa di una cara amica, si chiamava Barbara Blaine, fu lei a fondare Snap Usa. La invitai in Italia una vita fa, quando a parlare di pedofilia (specialmente nella chiesa) qua c’ero solo io. Lei per me era (è) un mito. Ho sempre invidiato agli americani la cultura del “sopravvivo e aiuto gli altri”. Il loro sapersi esporre. Combattere. E vincere. Lo dico sempre. Se rinasco, ti prego signore, fammi rinascere là. Dove farei il triplo di quello che faccio con la metà della fatica. Che qua è tanta. Barbara si è spenta ieri per un infarto, aveva 61 anni, ma il suo impegno continua, in ogni parte del MONDO. Lei aveva subito abusi da un sacerdote. E non si stancava mai di raccontarlo. Facendo sì che a lei si unisse il mondo intero. Lei ha scelto di essere un eroe. Ma si può anche scegliere il contrario. Sta ad ognuno di noi fare i conti con quello che si vuole o non vuole fare nella vita. Ogni scelta è rispettata. Ogni scelta, se sa di vita, va bene! Quando incontro gli studenti che vogliono lavorare “nel sociale” la prima regola che dico loro è : preparatevi a due cose. Spalare tanta tantissima merda (sic) e non aspettatevi MAI un grazie o un aiuto, quando vi serve.

Ma nutritevi di esempi a cui attingere”.

Ecco Barbara era il mio esempio. Uno dei tanti….

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe