Articoli marcati con tag ‘bill cosby’

Il cretino del giorno. Maschio all’anagrafe.

Il cretino del giorno. Maschio all’anagrafe.

damon wayans the jerck of all the jercks

Se non fosse che parliamo di donne drogate per essere stuprate prenderemmo le sue dichiarazioni come le classiche frasi che un ubriacone dice al bar tra simili, dopo aver commentato sulla Gazzetta dello Sport l’esito di un derby. Gravi, ma ripeto, riconducibili a cervelletti anonimi e sterilizzati con l’alcool. Maschi all’anagrafe. Qua però parliamo di un comico famosissimo (negli Usa) le cui dichiarazioni vanno su stampa e tv. Attore comico (in Italia lo si ricorda nella sit-com della Disney “Tutto in famiglia”) dove interpretava la parte di un padre di famiglia, Damon Waynes durante uno spettacolo ha difeso a spada tratta Bill Cosby, papà Robinson, accusato di abusi su decine di donne che attirava nel suo camerino o con la scusa di fare dei provini, drogava e stuprava. Il tutto nell’arco di 25 anni. Queste le frasi: “alcune di loro erano instuprabili” ha detto il “comico”, alludendo all’aspetto di alcune delle vittime (aspetto reso pubblico dato che sono uscite allo scoperto) ed applicando la logica machista per cui certi uomini vanno solo con donne bellissime e quindi se le stesse non rientrano nei canoni standardizzati di una finta bellezza esteriore, ergo non rendono inventati tali abusi. Ma come se non bastasse, parlando del fatto che solo oggi dopo decenni alcune di loro hanno trovato il coraggio di denunciare ecco il secondo exploit del povero idiota: “il pene di Bill sarà stato talmente grande da provocarvi un’amnesia in tutti questi anni”. Ogni giorno decine di donne subiscono abusi. Molte, addirittura, la morte. La lotta culturale parte anche da episodi così. Che vanno impediti o se accadono censurati e bloccati. Cosa che mi auguro capiti a sto stronzo. Che vivendo di pubblico, mi auguro abbia da oggi in poi solo sedie vuote. Come il suo cervello e il suo cuore.

Le donne (abusate) di Bill Cosby.

bill cosby stupratore seriale

 

Per capire la portata immaginatevi un mix tra Pippo Baudo, Mike Bongiorno e il Mago Zurlì. Un papà nazionale. Che con i suoi show incentrati sulla famiglia tradizionale ha diffuso buoni sentimenti a go-gò. Immaginativi dopo quasi 50 anni così di svegliarvi una mattina e scoprire ch quel Papà era (è) un essere vomitevole. Che drogava giovani donne per poterle stuprare, mentre a casa la moglie preparava la cena. Il mostro oggi viene chiamato in causa dalle donne che con un coraggio immenso (figlio di una cultura dove la parola vittima non ha la connotazione negativa e carica di sensi di colpa che abbiamo noi!!!!) si espongono e denunciano quella violenza, lontana forse solo nel tempo.
Lui è Bill Cosby, Mr. Robinson, di cui già parlai tempo fa nel mio blog. Loro le donne coraggio che oggi escono allo scoperto sulla copertina di New York lasciando una sedia vuota: quella per chi ancora deve denunciarlo. Oggi le mie eroine sono loro.

 

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe