Articoli marcati con tag ‘pedofili in gita premio all’expo’

Carcerati (tra cui pedofili) in gita premio. All’Expo.

Domenica sera. Cena. Sto mangiando una pizza. Tv accesa su un Tg Regionale. Ennesimo servizio sull’Expo. Ma stavolta il boccone mi si ferma in gola. “No”, mi dico, “non può essere già fuori. E poi questo ha il viso rilassato, i capelli curati, è pure ingrassato, è troppo diverso dall’omino segaligno e poco curato che incontrai in Tribunale”. Invece è proprio lui. Bello pacifico. Che insieme ad altri suoi “colleghi” è in gita premio (sic) all’Expo. Grazie all’equipe del carcere dove sta. Uno di loro parla pure alle telecamere. “Mi manca poco a scontare i miei 30 anni e questa è stata una bella gita”. 30 ai significa che di sicuro hai ucciso qualcuno. Ora evitatemi per favore i “vanno recuperati e blablabla” siamo tuti d’accordo che il carcere debba essere rieducativo. Ma io credo debba anche essere un deterrente per uscire e non violare più. Il soggetto bello rilassato e paffutello ad esempio è un pedofilo. Che gira libero all’Expo, in mezzo a tanti bimbi, anziché stare in una cella 2 metri x 2. Il giorno che penseremo PRIMA alle vittime e poi ai carnefici sono certo si abbasseranno pure i reati. E per par condicio, da oggi, esigiamo che ogni 50 biglietti regalati ad un carcere, per qualsiasi manifestazione ci sia, ce ne siano altrettanti da dare a noi di Prometeo, alle associazioni di disabili, di vittime della strada, alle case di riposo, e via dicendo, per portare appunto i “nostri” bambini, i “nostri” familiari, in gita premio. A proposito, nel servizio si diceva anche che gli stessi in carcere avevano palestra, corsi di lingua e di teatro….ecco, non mi ripeto ma vale quanto sopra. Anche se a dirla tutta a me basterebbe avere uno psicologo gratis per i bambini, che poi al corso di lingue ci pensiamo….

expo carcerati e pedofili in visita

Dalla pagina Facebook di Massimiliano Frassi. A cura di Blog Staff.

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe