Articoli marcati con tag ‘scotland yard a bergamo’

Domani duplice appuntamento di Prometeo.

Domani duplice appuntamento per la Prometeo.

Bergamo. Riparte il corso di formazione permanente per le forze dell’ordine con un incontro sulla pedofilia in internet e le tecniche investigative, che vedrà la presenza di operatori di Scotland Yard Londra e poi la presentazione del mio nuovo libro.
Sempre e solo dalla parte dei bambini!

Scotland Yard a Bergamo e Associazione nazionale vittime

SCOTLAND YARD A BERGAMO PER COMBATTERE LA PEDOFILIA

Nei giorni in cui la provincia di Bergamo è toccata dalla scomparsa di Yara Gambirasio, l’Associazione Prometeo organizza una tre giorni sul tema.

Sabato e domenica 11 e 12 dicembre ci sarà la riunione delle famiglie dei bambini vittima di abusi, che porterà nella sede di Prometeo una rappresentanza fatta da circa 200 famiglie sulle 1500 che hanno aderito da tutta Italia, al progetto.

Nella giornata di lunedì 13 dicembre invece ci sarà la presenza di operatori di Scotland Yard Londra, dell’unità crimini sui minori, con cui la Prometeo (unica associazione italiana) collabora da anni.

“Il tema dei bambini scomparsi sarà ovviamente trattato, insieme a quello altrettanto attuale degli adescamenti in internet” ha detto Massimiliano Frassi, presidente di Prometeo. “I relatori terranno una conferenza solo per le forze dell’ordine. Abbiamo accettato di buon grado e ne siamo onorati, l’invito da parte della Questura di Bergamo di poter tenere preso la loro sede suddetta conferenza” ha aggiunto Frassi, sottolineando che fino ad ora hanno aderito rappresentanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Municipale e della Polizia di varie città, da Reggio Emilia a Bologna, da Trento a Vicenza, a Torino, Milano, Brescia, Roma.
“Ancora  una volta ci piace pensare che malgrado le cronache sempre più dolorose la nostra città possa diventare idealmente la capitale della lotta alla Pedofilia, promuovendo interventi all’avanguardia, di prevenzione e sostegno diretto alle vittime, quando “l’incidente “ abuso è già avvenuto”. (…)

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe