Testimonianza di abuso. La vostra voce, che sa di rinascita.

Testimonianza di abuso. La vostra voce, che sa di rinascita.
Due anni fa andando alla ricerca di parole che potevano darmi un po’ di speranza “inciampai” nel tuo blog… lo lessi dall’inizio alla fine… quasi senza respirare… da quel momento quel blog è diventato anche un po’ mio… ti scrissi una mail… ti raccontai di me… per la prima volta mi sentii capita… non giudicata… poi nacque quello che oggi è il coordinamento nazionale vittime pedofilia ma non ebbi il coraggio di entrarvi da subito… ricordo i tuoi inviti così “in punta di piedi” e la mia titubanza, le mie scuse inventate perché non mi sentivo pronta… poi… ho trovato quel “coraggio”… più che altro era forte la voglia di conoscerti di persona… capire se eri vero oppure no… se eri davvero così come ti immaginavo leggendo quello che pubblicavi o quello che mi rispondevi ogni volta che ne ho avuto bisogno… conoscere te… capire che persone così immensamente normali e speciali allo stesso tempo esistono davvero è stato il mio nuovo inizio… sei stato tu a spingermi verso la ricerca di uno psicologo… tu mi hai fatto capire che potevo avere di più… che meritavo una vita degna di quel nome… che potevo desiderare di guardarmi allo specchio senza provare quel senso di vergogna e di schifo che provavo da sempre… tu mi hai fatto capire che dovevo guardarmi intorno e avrei visto che avevo già tra le mie mani gli “strumenti” per farcela… che ero già riuscita a costruire qualcosa senza rendermene conto, senza assaporare nulla davvero… oggi posso dirti che comincio ad amare la vita… comincio ad amare me… e tu sai che non è poco… sai cosa vuol dire davvero tutto questo… incontrare te e con te tutte le Anime Grandi della Prometeo, non avrei mai potuto desiderare di meglio… sono felice per questo… per tutti gli Amici che ho oggi… tutte quelle anime pronte a darmi una mano quando ne ho bisogno… e oggi sento che posso essere anch’io d’aiuto a qualcuno… la strada da fare è ancora tanta… non mi sono mai illusa che fosse semplice o breve… ma mangiare quel pezzetto d’elefante ogni giorno mi porterà a finirlo… e quando sarà finito voi sarete con me a festeggiare, di questo ne sono sicura… io ti voglio bene, Max… non sono parole dette così, tanto per… no, io ti voglio bene davvero perché oggi io so che ne sono capace, so che pur non avendolo mai “imparato” io posso amare, io so amare… non sono quello che ho vissuto… io sono migliore… e vincerò… vincerò
grazie Max… grazie con tutto il cuore ♥
”Monica”

Un Commento a “Testimonianza di abuso. La vostra voce, che sa di rinascita.”

  • golden rule:

    “Monica” non smettere mai di combattere! Credimi, ti comprendo.. So cosa vuoi dire pur non conoscendo la tua storia, ed è vero: si può trovare amore per la vita se sul cammino incontri chi ti aiuta a vedere anche l’altro lato della medaglia! Puoi e devi vincere!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe