Vicenza: è tornato a colpire il maniaco che segue a casa le bambine!

Un mese fa, o forse poco più, parlammo del “maniaco di Vicenza”, dietro richieste delle forze dell’ordine, che ci chiedevano di segnalare due episodi, accaduti (uno a distanza di 15 giorni dall’altro) a due ragazzine. Seguite da scuola, mentre tornavano a casa, bloccate nell’ingresso dei condomini dove abitavano e molestate da un maniaco. Che si era spogliato davanti a loro e che, per fortuna, non era riuscito “ad andare fino in fondo” nei suoi sporchi scopi.
Il maniaco è tornato a colpire. Stavolta la vittima è una bimba di 11 anni, seguita fino a casa sua dalla scuola. Quando la bimba entrata nell’androne di casa sua è stata presa alle spalle dall’aggressore che ha provato a baciarla e spogliarla.
Per fortuna è riuscita ad entrare in ascensore e sfuggire.
Non vogliamo allarmare nessuno, ma fate per favore attenzione e se possibile non fate tornare a casa i bimbi da soli. Un soggetto così è evidentemente disturbato quanto pericoloso. Agisce alla luce del sole, in orari dove forse in strada non c’è molta gente ma comunque orari diurni.
Per qualsiasi necessità, contattate il 113 o il 112.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe